Quanti anni ha questa ragazza? La domanda che ha messo in crisi il web

 

È facile abbozzare l’età di una persona basandosi sul suo aspetto. Si può sbagliare, per eccesso o per difetto, di qualche anno, ma in fondo è facile catalogare le persone per fascia d’età. Eppure ci sono delle eccezioni. C’è, infatti, chi dall’aspetto sembra molto piccolo ed invece è già un adulto e chi viceversa, sembra un adulto, ma in realtà è un bambino. Le donne asiatiche sono abituate a confondere le persone sulla loro età. È difficile capire quanti anni abbia una donna giapponese o cinese. Guardando la foto di questa ragazza, infatti, molti utenti del web hanno sbagliato nell’affrancarle un’età.

Guardatela bene, lei è Marina Nagasawa. È una famosa modella giapponese. A prima vista, sembra non avere più di 10 anni. Ma basta vederla in altre foto, per cambiare immediatamente idea.

Marina è diventata molto popolare in Giappone. Grazie proprio al contrasto generato dall’innocenza del suo viso e l’audacia del suo corpo. L’hanno, infatti, soprannominata “Lolita legale”. È facile immaginare che la gente resta basita quando la incontra per strada: soprattutto sapendo effettivamente qual è la sua età.

Canta, balla, recita e ha un futuro promettente, ma anche se sembra più piccola ha già 21 anni! Difficile pensare che un corpo simile appartenga ad una ragazzina di 12 anni come invece sembra, quelle gambe lunghe ingannerebbero chiunque. È una studentessa come tante altre, anche se ha una vita già molto impegnata.

Questa foto è stata fatta appena un anno fa, quando aveva solo 20 anni. A scuola la sua popolarità le permette di avere tanti privilegi! Basta aver guardato qualche anime per capire cosa consente di fare e ricevere, la popolarità in Giappone. Di certo, non le mancheranno i corteggiatori. Ci saranno tantissimi ragazzi che pendono dalle sue gonnelle e non solo coetanei.

Una vita già da sogno quella vissuta da questa giovane 21enne. Intanto, lei si gode la sua popolarità e il successo professionale che va e viene come il vento.

[Fonte consultata e foto: holahola]