Porta la posta alla signora di 94 anni – Poi sente dei lamenti e senza pensarci due volte sfonda la porta

 

A volte fare la cosa giusta è la cosa più naturale del mondo. E’ così per Josh Hefta un fattorino degli Stati Uniti. Da molti anni quest’uomo consegna la posta in un quartiere di Washington. Conosce la gente che abita lì, tra cui la signora Alice Paschke. Una dolce signora di 94 anni che quando vede John è sempre felice di fare due chiacchiere con lui, e spesso lo invita anche in casa per bere un drink o un caffè.

John da tempo passa a trovarla per assicurarsi che stia bene. Negli ultimi tempi Alice però ha avuto qualche problema di salute e non sempre usciva a prendere la posta e a salutare John. Per questo l’uomo lasciava la posta davanti alla sua porta. Un giorno però John, mentre stava per lasciare la posta ad Alice, si è reso conto che qualcosa non andava. Dalla casa, infatti, provenivano dei strani lamenti.

L’uomo senza pensarci due volte ha deciso di intervenire. Ha forzato la porta ed è entrato in casa, dove ha trovato la donna distesa a terra incapace di muoversi. Alice era caduta ed era rimasta lì per 20 ore. La sua speranza era che proprio John potesse trovarla. E così è stato. L’uomo ha chiamato subito i soccorsi e per fortuna la donna si è salvata.

Alice adesso è in una casa di riposo e John va sempre a trovarla, i due continuano a vedersi con frequenza e lei dice di essere eternamente grata a l’uomo che l’ha salvata da quel brutto incidente domestico. Il gesto di Josh è stato apprezzato da tutta la comunità e gli è valso diversi premi e meriti. Una bella storia che merita di essere condivisa. Per fortuna nel mondo esistono ancora persone che si prendono amorevolmente cura degli altri.

[Fonte consultata e foto: Incredibile]