Lei nota qualcosa di strano alle sue mani, solo 4 mesi dopo lui le confessa la verità

 

Steve Dezember e Hope si erano accorti di essere due stelle gemelle, quando si sono visti e conosciuti la prima volta. Una sera, lui le fece trovare una buonissima cena, contornate da delle candele romantiche e da una colonna sonora dolcissima.

Hope era innamorata di Steve, se ne reso conto subito, ma aveva intuito che il ragazzo le stava nascondendo qualcosa. Steve aveva qualcosa di strano alle mani, non riusciva a muoverle bene.

Quella sera, mentre provava ad aprire una bottiglia, le sue mani allentarono la presa e per qualche secondo, il giovane uomo non riesce più a mantenere il controllo.

Non riusciva più a tenere la bottiglia e ovviamente nemmeno ad aprirla. Non era la prima volta che gli capitava qualcosa di simile. Aveva consultato ben 7 medici, ma nessuno era stato in grado di dargli una risposta chiara circa il suo disturbo.

La diagnosi arriva però dopo 4 mesi dalla loro conoscenza: sclerosi laterale amiotrofica (SLA). A 28 anni capì che la sua malattia, non gli avrebbe permesso una vita lunga e normale. La causa di questa malattia non è ancora nota alla medicina, ma quello che purtroppo si sa benissimo, è che questa è una malattia degenerativa.

Le cellule della spina dorsale si degenerano a poco a poco e il paziente, perde passo dopo passo, la facoltà di parole, il movimento…

Insomma, la diagnosi è davvero devastante. Il ragazzo, sapendo di non avere molto tempo davanti, due giorno dopo la diagnosi, porta Hope a fare una passeggiata e le chiede di sposarlo. Lei ricorda: “Mi ha detto: ‘Non devi rimanere con me, sai cosa mi hanno detto i medici”.

Continua a leggere nella prossima pagina cliccando “Vai a Pagina 2.

VAI A PAGINA 2