La madre divorzia e spende $ 58.000 in operazioni chirurgiche per diventare la “gemella” della figlia

Advertisement

Janet Horrocks ha divorziato dal marito nel 2001. La donna però non si è abbattuta, ha voluto che la sua vita prendesse una vita completamente diversa.

Janet, una ragioniera, ha rivelato che dopo la separazione si sentiva triste e poco attraente e guardando la figlia Jane, non poteva fare a meno di volerle somigliare. Così ha preso una decisione: diventate più simile possibile alla figlia, diventare la sua gemella!

Ha cominciato a perdere peso, ha ossigenato i capelli e ha applicato le extension. Ma non voleva fermarsi a questo. Ha voluto rifare il seno, intervenire sigli occhi e sul naso. Ovviamente, ha anche cominciato a truccarsi meglio.

Janet ha speso decine di migliaia di dollari in interventi chirurgici e trattamenti plastici. Ha cominciato a fare interventi col Botox, interventi riempitivi, solo per somigliare il più possibile alla figlia:

“Ho cercato di prendere da lei il più possibile. Tutto ciò che faccio, è finalizzato a coltivare questo look”.

Advertisement

Molte persone che le vedono per strada, restano di stucco…sembrano due sorelle! Nel video sottostante potrete vedere come ha reagito Jane quando ha visto sua mamma trasformarsi in sua sorella gemella. Forse non tutte le figlie lo avrebbero tollerato.

Non dev’essere sempre bello avere una mamma che sembra tua sorella! Può avere dei vantaggi, ma anche tantissimi svantaggi. Rivelateci cosa pensate della decisione di questa donna con un commento!